Home Autori SIMONE MIZZOTTI

SIMONE MIZZOTTI

SIMONE MIZZOTTI

Ex Convento, Via Fiera Millenaria, 64 - Gonzaga

 

“Ningbo Polytechnic”

Le immagini sono state realizzate al Ningbo Polytechinc di Beilun in Cina, nella regione dello Zhejiang, da dicembre 2013 a marzo 2014, durante un periodo come visiting professor. Il progetto vuole mettere in evidenza come lo spazio architettonico si mostri ordinato e funzionale, e giochi un ruolo fondamentale nella visione del paesaggio.  Questi luoghi mostrando un paesaggio completamente contrastante, ma che trovano una forma di relazione e di funzione per l'uomo. La connessione tra uomo e architettura è al centro dello sviluppo delle città orientali.  Gli spazi diventano importanti sia in relazione al suolo che in relazione al cielo. La verticalità e l'orizzontalità portano ad un modello uniforme di città. Il ruolo principale lo svolge l'uomo, che ha l'ambizione di riappropriarsi degli spazi e territori per renderli funzionali, in una dimensione dispersiva e caotica come quella cinese.

Biografia

Simone Mizzotti nasce a Crema nel 1983.
Studia alla L.A.B.A, libera Accademia di Belle Arti di Brescia. Negli stessi anni approfondisce lo studio dei fotografi italiani degli ultimi decenni, dedicandosi ad una personale indagine sul paesaggio italiano. Frequenta il master di alta formazione sull’immagine contemporanea promosso da Fondazione Fotografia di Modena. Nell’estate del 2012 partecipa per due mesi al programma Artist in Residence presso il Centro de la Imagen di Lima in Perù. Al termine della residenza espone presso il Centro Cultural Ricardo Palma di Lima.

Partecipa a diverse residenze d’artista in Italia sviluppando il suo interesse verso il territorio e il paesaggio (Confotografia, Mountain Photo Festival, MenoTrentuno giovane fotografia in Sardegna e PAS_Progetto Atelier Sardegna).
Da dicembre 2013 ad aprile 2014 è stato visiting professor al Ningbo Polytechnic di Beilun, Zhejiang Cina insegnando tecnica e progettazione fotografica. Riceve la menzione d’onore al premio Graziadei 2014 per il progetto Ningbo Polytechnic durante la XIII edizione del Festival della fotografia di Roma.
Negli ultimi anni ha intrapreso diverse attività didattiche volte ad avvicinare il pubblico all’osservazione del paesaggio contemporaneo, attraverso uno sguardo e un linguaggio documentaristico.

Mostre

2018 Maccarese, Agro c/Collettivo Synapsee, Galleria Foto Forum, Bolzano
2017 Camp Inn*** Idomeni, finale Premio Combat, Livorno
2016 Lying in Between, Hellas
2016, Fondazione Fotografia, Modena
2016 Prints, Il Paniere, Crema
2015 un Racconto fotografico, finalista premio Prina, La Triennale - Milano
2015 Sguardi sul paesaggio, MetLevi - Crema
2015 Membrana, Dieci x Dieci, Festival di fotografia contemporanea, Gonzaga, Mantova
2014 Portrait, Call for entry, Fotografia Festiva Internazionale di Roma
2014 L’orizzonte non esiste, Museo Emilio Lussu, Armungia, Cagliari
2014 Membrana Reloaded with LuoghiComuni Collective, Galleria Foto Forum, Bolzano
2014 Corners, Museo Ken Damy, Brescia
2014 Naturae, Fotonomica, Milano
2014 All over the map, Circuito off Fotografia Europea, Reggio Emilia
2014 All over the map, Rosignano Photo Festival, Rosignano Marittimo, Livorno
2013 Membrana with LuoghiComuni Collective - Galleria Browning, Asolo, Treviso
2013 Membrana with LuoghiComuni Collective – Rosignano Photo Festival, Rosignano, Livorno
2013 Paesaggi come percezioni, Fotonomica/UpCycle Cafè, Milano
2013 Commencement, Circuito off SIfest#22, Savignano sul Rubicone
2013 Commencement, ex ospedale S.Agostino, Fondazione Fotografia, Modena
2013 Senigallia, Memorie Future, Sala Agello, Crema
2012 Itinerario – Centro Cultural Ricardo Palma, Lima, Peru
2012 The summer show, ex ospedale S.Agostino, Fondazione Fotografia, Modena
2012 Imperfetto, Nodo dei Desideri, Crema
2011 Naturalmente, Albino, Bergamo
2011 Galleria Galgarte, Bergamo
2011 Mostra-MI, Fonderia Napoleonica Eugenia, Milano
2010 Fotograficamente, Comune di Curno, Bergamo
2009 Artshot, chiostri San Domenico, Crema

Visualizza anche